OAPPC Udine

UDINE DESIGN WEEK

DAL 2 AL 9 MARZO 2018

UDINE

 

L’idea alla base dell’iniziativa è promuovere Udine associandola a termini quali qualità e creatività, valorizzando quelle attività commerciali che fanno del design un punto di forza.
Gli obiettivi formativi di UDINE DESIGN WEEK sono molteplici:
1. far conoscere il lavoro delle donne designer nate in questa regione o che ne hanno incrociato le strade. A questo fine sono organizzate 3 mostre (galleria Modotti, Spazio Espositivo Make, galleria La Loggia).
2. approfondire il tema della comunicazione in relazione alla filiera del design: dalla produzione alla distribuzione, il ruolo del negozio tra reale e e-commerce. A questo proposito è organizzato un convegno con alcune realtà produttive del mondo del design e due note professioniste del settore.
3. In diversi luoghi pubblici e privati della città ci saranno una serie di incontri con designer, giornalisti e operatori del settore per approfondire il tema del design e le connessioni con il mondo della cultura e dell’economia.

Crediti:

  • nr. 3 cfp per: convegno “Comunicare il Design tra reale e virtuale” di sabato 3 marzo dalle 10.00 alle 13.00  presso Auditorium Toppo Wassermann

Alla presentazione di UDINE DESIGN WEEK del 28 novembre 2017 era emersa la problematica intorno al tema della vendita, dei negozi, del centro città. E’ stato pensato di approfondire il tema dando la parola ad alcuni esperti e coinvolgendo alcune realtà industriali che, nel settore arredamento, sono parte attiva: dalla produzione alla distribuzione, il ruolo del negozio tra reale ed e-commerce.

  • nr. 1 cfp tramite autocertificazione su Im@teria per:

– la performance collettiva design Oloop
(loggia del Lionello, dal 2 al 9 marzo dalle 15.00 alle 18.00)

Connessioni è anche il titolo con cui è stata impostata la presente edizione di UDINE DESIGN WEEK.
Tre designer tessili di Lubiana – Tjaša Bavcon, Katja Burger e Jasmina Ferček, fondano Oloop nel 2003. Dal 2010 il gruppo Oloop ha svolto ricerca, sviluppato progetti, attività e prodotti per sensibilizzare sull’importanza del fare. Il tessuto è diventato così un mezzo per le connessioni, la socializzazione e il rafforzamento di diversi gruppi di persone. Il progetto ‘Connections’ è un’installazione tessile in progress. Il progetto offre momenti di impegno calmo, espressione creativa, terapia della memoria, socializzazione rilassata a persone regolari. ‘Connections’ è stato lanciato nel novembre del 2012 presso la Kresija Gallery di Lubiana, in Slovenia. I visitatori sono stati invitati a togliersi le scarpe, sedersi, osservare, toccare e imparare semplici tecniche di tessitura, come fare un tappeto con le dita. Il progetto ha messo in connessione le persone attraverso il lavorare insieme su un campo, tessile e simbolico – il tappeto. Il processo di creazione è stato lasciato al pubblico. Il loro contributo individuale è stato realizzato ciascuno con un certo colore di filo, che ha lasciato una traccia nel tessuto. Il tappeto ha così raccontato simultaneamente la storia di ciascun individuo e il suo contributo all’opera comune, che è qualcosa di più grande di ciascuno di noi.

– mostre dal 02 al 09 marzo;

– tour window shopping (visita e votazione delle vetrine) dal 2 al 09 marzo partenza dalle 15.30 dalla Loggia del Lionello.

Il MuDeFri ha stretto un accordo con il Liceo Artistico affinchè parte del programma didattico dei corsi fosse indirizzato alla progettazione di 9 vetrine di altrettanti negozi in città che hanno fatto del design un punto di forza. I progetti saranno realizzati e visibili in un percorso oggetto quotidianamente di un tour.
Alla galleria Che Quadri si potranno vedere i progetti, disegni e modellini che hanno portato alla scelta finale realizzata dopo un percorso di studio.
Sarà attivata una votazione online e una in loco. La somma dei voti e il voto di una giuria convocata per l’occasione decreteranno il vincitore, a cui sarà consegnato un premio sabato 10 alle ore 10.00 presso la Camera di Commercio.

Link all’evento: https://mudefri.it/it/mostra/udine-design-week-2018/2

  Clicca qui per scaricare la locandina