OAPPC Udine

MOSTRA: “ADAGIO. UNO: IL GIOIELLO CONTEMPORANEO E L’ARTE VISIVA SI INCONTRANO”

FINO AL 20 OTTOBRE 2018

MAKE SPAZIO ESPOSITIVO, PALAZZO MANIN, Via Manin 6/A, UDINE

 

MAKE porta a Udine, in anteprima assoluta, “Adagio. Uno” di Alice Brazzit e Letizia Maggio.. Un progetto che avrà il suo esordio nel capoluogo friulano, per essere poi ospitato in altre città italiane ed estere, e che unisce diverse forme espressive in un percorso che parte dalla forma (il gioiello contemporaneo), per diventare immagine (la fotografia) e poi trasformarsi in movimento (video installazione).

Alice Brazzit, pordenonese, trasferita a Barcellona, dove attualmente vive, lavora tra Italia e Spagna come fotografa e videomaker freelance, in diversi settori e progetti, alcuni di natura strettamente artistica, altri di natura commerciale, prestando una particolare cura al racconto e alla poetica dell’immagine.
Letizia Maggio, designer di gioielli contemporanei, dopo aver arricchito la sua formazione in campo artistico attraverso corsi di oreficeria con artisti di fama internazionale, ha tradotto tutto quanto appreso in ricerca sui materiali e sui linguaggi del gioiello contemporaneo. I suoi lavori, micro opere in cui si fondono scultura, pittura e linguaggio installativo, sono noti in campo internazionale e vengono presentati in diverse gallerie in Italia e all’estero.
La video installazione sarà curata dalla stessa Alice Brazzit in collaborazione con l’artista multimediale Alberto Biasutti.
Ad interpretare i linguaggi delle due artiste, la giapponese Megumi Isono, personaggio poliedrico dalle tante sfumature e modella d’eccezione per questo progetto.

Con la partecipazione del MuDeFri, Museo del Design del Friuli Venezia Giulia.
Nell’occasione si potranno degustare i drink gentilmente offerti da The Winefathers e dal Gin di Fred Jerbis.

Link utili: www.makepalazzomanin.it https://www.facebook.com/MAKEspazioespositivo/

Clicca qui per scaricare la locandina.