Alessia

3
Ago

PROPOSTE DI COLLABORAZIONE

Coorganizzare eventi formativi

L’attività formativa valevole ai fini della formazione obbligatoria (punto 5.1 e 5.2 delle Linee Guida) deve essere preventivamente accreditata presso il CNAPPC; per l’accreditamento diretto occorre essere riconosciuti come ente formatore.

In alternativa, per l’erogazione di eventi sul territorio di pertinenza, è possibile attivare una collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Udine e co-organizzare eventi che rientrano nella “offerta formativa” e saranno inseriti nel “calendario”, in evidenza nella home del sito web dell’Ordine.

Il Consiglio dell’Ordine dal settembre 2018 opera facendo riferimento al seguente Regolamento.

2
Ago

CONVENZIONI PER ATTIVITÀ FORMATIVE ON LINE

Le convenzioni sottoscritte dall’Ordine consentono l’accesso privilegiato con minimizzazione dei costi dell’aggiornamento per gli architetti garantendo al tempo stesso un alto livello qualitativo dei contenuti.

Ufficioweb S.r.L.

La convenzione con la ditta Ufficioweb S.r.L. consente agli iscritti all’Ordine di Udine di seguire a titolo gratuito eventi formativi in modalità FAD asincrono con riconoscimento dei CFP tramite l’Ordine stesso. La ditta Ufficioweb S.r.L., oltre a gestire la piattaforma IM@teria per il CNAPPC, propone agli Ordini convenzionati la video registrazione di eventi formativi organizzati dai singoli ordini con la successiva produzione di eventi formativi in modalità FAD asincrono, offerti a titolo gratuito agli iscritti all’Ordine organizzatore che non abbiano già frequentato l’evento frontale. I costi vengono coperti dalle quote di iscrizione degli interessati iscritti ad altri ordini e, ogni due anni,  si vanno a compensare tra le parti eventuali utili.

L’iscrizione agli eventi avviene tramite IM@teria.

Si segnala agli iscritti il corso:
“eAppaltiFVG La piattaforma regionale; eAppaltiFVG: modalità di utilizzo da parte dei professionisti”
FAD ASINCRONO
Codice: ARUD11042019095143T10CFP00300
ID: ARUD597
Durata: 3 Ore
Crediti 3 CFP formativi obbligatori sui temi della Deontologia.
Non verranno riconosciuti ulteriori crediti a coloro che hanno già partecipato all’evento frontale (ID: ARUD564) si cui è replica: 12 marzo 2019 all’Enaip di Pasian di Prato (UD).

CESYNT

La convenzione con la ditta CESYNT consente anche agli iscritti all’Ordine di Udine di abbonarsi a prezzo di favore per l’anno solare e avere accesso al catalogo tramite la piattaforma web ISkilled.
Il riconoscimento dei CFP avviene a carico dell’Ente terzo con credenziali CNAPPC, previo feedback di gradimento del corso stesso.
Viene garantita la fruibilità dei corsi nelle 24 ore, da qualsiasi dispositivo fisso o mobile e l’assistenza tecnico-commerciale per l’intera durata della convenzione.
Se interessato vai alla home http://archudine.formazioneprofessionista.it/it/

X Clima

Tramite X Clima l’offerta formativa dell’Ordine di Udine viene integrata con eventi formativi di potenziale interesse. Cfr home al link https://xclima.com/oappc-udine/.

La convenzione con la ditta X Clima consente agli iscritti all’Ordine di Udine di seguire a titolo gratuito gli eventi formativi che integrano l’offerta formativa dell’Ordine stesso.

Si tratta di attività on line offerte secondo una agenda vincolante in modalità FAD sincrono (ovverosia cui iscriversi e seguire in diretta) con riconoscimento dei CFP tramite l’Ordine stesso. Sperimentalmente da settembre 2019, sempre a titolo gratuito, alcune attività formative vengono replicate in modalità FAD asincrono (ovverosia cui iscriversi e seguire in differita) e possono dare ugualmente luogo al riconoscimento dei CFP a condizione che non siano state seguite in precedenza dall’iscritto.

Si segnala che nel rispetto del Regolamento CNAPPC, oltre ai corsi in offerta formativa dell’Ordine di Udine (a titolo gratuito per gli iscritti all’Ordine stesso) il catalogo della ditta X Clima è ben più ampio e comprende corsi in offerta gratuita agli iscritti di numerosi altri Ordini provinciali. In tal caso l’iscrizione a eventi formativi a catalogo, in offerta formativa di altri Ordini provinciali, sarà a pagamento e/o compresa nell’abbonamento da sottoscrivere secondo diverse formule a tempo (3 mesi, 6 mesi, 12 mesi).

L’iscrizione a tutti i diversi eventi formativi, avviene tramite la piattaforma XClima, previa registrazione dell’iscritto al link: https://xclima.com/il-tuo-account/

The ACS srl

La convenzione con ditta The acs srl  srl prevede lo sconto del 20% dei costi di iscrizione ai singoli eventi formativi a catalogo.
Peraltro è possibile attivare l’abbonamento al prezzo di 80,00 Euro all’anno (a partire dalla data di iscrizione) e avere accesso alla piattaforma in E-learning e di videoconferenza con la possibilità di collegarsi negli orari più consoni ai corsisti.

Il catalogo prevede oltre 100 ore su aspetti di Area tecnica e Giuridico amministrativa, è via via aggiornato con nuovi seminari nel corso dell’anno; tocca ambiti di aggiornamento e formazione su tematiche quali: sicurezza sul luogo di lavoro, sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori, certificazione energetica, acustica ambientale, creazione e sviluppo di progetti di tipo grafico e web, disegno bidimensionale e tridimensionale.

Il riconoscimento dei CFP avviene a carico dell’Ente terzo con credenziali CNAPPC, previo superamento di test di valutazione.

La The ACS intende essere un punto di riferimento nel proprio settore, inoltre intende mantenere nel tempo la Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità in rispetto alla Norma UNI EN ISO 9001: 2015 rilasciata da parte di un Organismo accreditato ACCREDIA.

Se interessato vai al link  https://www.theacs.it/area-tecnica-videoconferenza-e-elearning

31
Lug

CIRCOLARI INFORMATIVE E COMUNICAZIONI IN MATERIA DI FORMAZIONE

Clicca qui per scaricare la circolare n. 2/2019
Clicca qui per scaricare la circolare n. 1/2019 e clicca qui per scaricare la nota informativa della circolare.
Clicca qui per scaricare la comunicazione del 30/05/18.
Clicca qui per scaricare la circolare n. 1/2015.

29
Lug

Piattaforma iM@teria

iM@teria è una piattaforma informatica costituita dal CNAPPC con il supporto dell’azienda Ufficioweb S.r.L. per consentire a tutti gli iscritti agli Ordini Provinciali Italiani di:

  • consultare tutta l’offerta formativa a livello nazionale sia frontale, che in e-learning, streaming o in modalità webinar;
  • verificare il proprio percorso formativo;
  • registrare e gestire i crediti formativi.
iM@teria oltre che dagli Ordini Territoriali può essere utilizzata da Federazioni, Consulte, Associazioni, Enti Terzi, previa approvazione del Consiglio Nazionale.

Ogni Ordine o altro soggetto che richiede l’accreditamento al CNAPPC è direttamente responsabile dell’inserimento dei propri eventi e registro presenze con conseguente rilascio dei crediti caricati sulla piattaforma.

Ogni iscritto può verificare e in parte gestire la propria scheda formativa personale.
Tutti i progetti formativi organizzati o co-organizzati dall’Ordine di Udine vengono inseriti nella piattaforma iM@teria e contemporaneamente inseriti a calendario sul sito in offerta formativa ma, di norma, è possibile effettuare l’iscrizione all’evento formativo solo accedendo alla piattaforma iM@teria.
Clicca qui per accedere al servizio.

Scarica le istruzioni per l’utilizzo della piattaforma.

Si segnala che nel caso di eventi organizzati da Enti terzi autorizzati dal CNAPPC, al fine di garantire un adeguato monitoraggio delle attività svolte dai soggetti terzi, è obbligatorio compilare tramite iM@teria il feedback. Ovverosia gli iscritti a conclusione dell’attività formativa dovranno compilare, direttamente sulla piattaforma iM@teria (nella propria area riservata), il questionario di valutazione dell’attività formativa stessa.
Altrimenti l’ente terzo NON potrà riconoscere i CFP maturati.
Clicca qui per scaricare le istruzioni.

Avvertenze

Si fa presente che all’interno della piattaforma iM@teria sono disponibili alcuni servizi a pagamento per i quali l’Ordine non è né gestore né referente e pertanto non può fornire informazioni aggiuntive, né si assume responsabilità in merito.
Si segnala inoltre che il trattamento e la conservazione dei dati forniti dagli iscritti (privacy), compresa l’eventuale documentazione di carattere sanitario a sostegno delle richieste di esonero non dipende dall’Ordine.
Rimandiamo quindi alle valutazioni personali di ogni singolo iscritto la facoltà di avvalersi di tali servizi alle condizioni fissate dal gestore in fase di attivazione del servizio.
L’Ordine rimane a disposizione per l’attivazione di eventuali procedure alternative.

29
Lug

INTRODUZIONE E RIFERIMENTI NORMATIVI

Introduzione

A partire dal 1° gennaio 2014, l’aggiornamento e lo sviluppo professionale continuo per Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori è un obbligo per tutti gli iscritti all’Albo.

Tale obbligo è introdotto dal D.P.R. 137/2012 e normato dal “Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo” (in attuazione dell’art. 7 del DPR 137/2012) emanato dal Consiglio Nazionale degli Architetti PPC, completato poi con le “Linee guida e di coordinamento attuative del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo”.

L’iscritto ha l’obbligo di acquisire nel triennio 60 CFP (ovverosia 20 CFP/anno, di cui 4 CFP sui temi della Deontologia).

L’Ordine degli Architetti PPC di Udine è costantemente impegnato a creare opportunità affinché la Formazione non costituisca ulteriore aggravio per la professione dell’architetto ma, al contrario, possa rappresentare un’occasione per il professionista per ampliare le proprie conoscenze e sviluppare nuove competenze.

Ci auguriamo che ogni singolo iscritto colga l’importanza della formazione anche alla luce della trasformazione che la nostra professione sta vivendo e auspichiamo che ciascuno assuma un atteggiamento di responsabilità individuale nei confronti di essa.

L’Ordine si impegna per fornire gli strumenti ma, la formazione deve rimanere un percorso di scelta e libertà individuale. In questo senso abbiamo deciso di impegnarci direttamente sul tema della formazione con una serie di azioni:

  • riduzione al minimo e semplificazione degli adempimenti burocratici a carico degli iscritti;
  • produzione di attività formative gratuite per gli iscritti senza gravare sulla quota di iscrizione (ferma dal 2002);
  • elaborazione di contenuti formativi innovativi ed utili alla nostra professione;
  • fornire consulenza a soggetti promotori di eventi formativi per l’assegnazione dei crediti professionali.

Si informano gli iscritti che le “Linee Guida e di Coordinamento del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo” valide per il triennio 2017-2019 sono in vigore dal 1° gennaio 2017.
Tutti gli iscritti sono invitati a controllare la propria posizione formativa per il triennio 2014-2016 e per il triennio 2017-2019 attraverso la piattaforma iM@teria.

Riferimenti normativi

Linee Guida e di Coordinamento del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo
Si invitano tutti gli iscritti alla lettura dei documenti emessi dal CNAPPC a tal fine si allegano i testi delle nuove Linee Guida vigenti dal 1 gennaio 2017:

  • “Linee Guida e di Coordinamento del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo” (Linee Guida);
  • Definizioni (Allegato 1);
  • Tabella riassuntiva dei Crediti Formativi Professionali (CFP) attribuibili a ciascuna tipologia di attività (Allegato 2);
  • Elenco requisiti per la procedura di accreditamento degli eventi organizzati da soggetti terzi (Allegato 3);
  • Formazione a distanza (Allegato 4).

Download documenti (in aggiornamento)

(da predisporre facendo riferimento a circolare CNAPPC 71/2019)
21
Giu

AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE CONTINUO

CNAPPC – Linee Guida e Regolamento vigente

Clicca qui per scaricare le Linee Guida e di coordinamento attuative del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo
Clicca qui per scaricare l’Allegato 1 “Definizioni”
Clicca qui per scaricare l’Allegato 2 “Tabella riassuntiva cfp”
Clicca qui per scaricare l’Allegato 3 “Accreditamento enti terzi”
Clicca qui per scaricare l’Allegato 4 “Formazione a distanza”