OAPPC Udine
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

CONVEGNO: TRE PIETRE FANNO UN MURO

6 Luglio-9:30/16:00

UN PERCORSO VERSO UNA COMUNITÀ PATRIMONIALE SUI MURI

“MURI PODERALI, UNA COMUNITÀ PATRIMONIALE TRA MURI E TERRITORIO”

SABATO 6 LUGLIO 2024

09.30 – 16.00

COMUNITÀ DI MONTAGNA DEL GEMONESE, VIA C. CANEVA 25, GEMONA DEL FRIULI (UD)

La Convenzione di Faro riconosce il patrimonio culturale come una risorsa viva e dinamica che ha un valore intrinseco per le comunità che lo possiedono e lo trasmettono. In quest’ottica, la Convenzione promuove un approccio alla gestione del patrimonio culturale basato sul coinvolgimento attivo delle comunità riconoscendo un ruolo fondamentale alle Comunità Patrimoniali.
Il Comune di Gemona con la sua comunità patrimoniale sui Muri Poderali ha deciso di ospitare e promuovere questo convegno, per valorizzare le proprie risorse culturali e le comunità che le animano, in un quadro nazionale, rivolto a fare squadra e creare una “Rete Nazionale sui muri e territorio”, nella Piattaforma Faro Italia . Questa lodevole iniziativa in un futuro potrà mettere in sinergia le diverse realtà locali che condividono questo patrimonio, favorendo lo scambio di esperienze e buone pratiche, nonché la promozione congiunta dell’offerta culturale e turistica.

Obiettivi convegno:

sensibilizzare sull’importanza dei muri poderali: I muri poderali, spesso trascurati o considerati semplici elementi di delimitazione, rappresentano un patrimonio di grande valore storico, culturale e paesaggistico. Tessono la trama del nostro territorio, raccontando storie di lavoro, ingegno e tradizione. La loro tutela e valorizzazione non è solo un dovere verso il passato, ma un investimento per il futuro. Attraverso il convegno, si vuole sottolineare la loro importanza e la necessità di tutelarli e valorizzarli.
condividere le migliori pratiche per la tutela e la valorizzazione: Saranno presentati esempi di progetti di successo e di buone pratiche per la tutela e la valorizzazione dei muri poderali, sia a livello nazionale che internazionale.
Le comunità patrimoniali, custodi di questo patrimonio tangibile e intangibile, svolgono un ruolo fondamentale nella sua salvaguardia. La loro partecipazione attiva è essenziale per la consapevolezza, la cura e la valorizzazione dei muri poderali, trasformandoli in elementi di coesione sociale e identità locale. Verranno presentati esempi di progetti di successo e di buone pratiche a livello nazionale.
promuovere l’approccio olistico e la partecipazione comunitaria: Si sottolineerà l’importanza di un approccio olistico alla tutela e valorizzazione dei muri poderali, che coinvolga attivamente le comunità locali. La partecipazione dei singoli cittadini è fondamentale per la consapevolezza e la conservazione del proprio territorio.
favorire la collaborazione tra enti e istituzioni: Il convegno sarà un’occasione per favorire la collaborazione tra enti e istituzioni competenti in materia di tutela e valorizzazione del patrimonio murario.

Iscrizioni: sul portale servizi cnappc (cod. evento ARUD1031)

Crediti formativi architetti: 5 CFP a seguito della partecipazione all’intera giornata

  Clicca qui per scaricare la locandina

Dettagli

Data:
6 Luglio
Ora:
9:30/16:00
Categorie Evento:
, ,

Luogo

Comunità di Montagna del Gemonese
Via Caneva 25
Gemona del Friuli, Italia