Inarcassa

23
Mar

Inarcassa News – Marzo 2018

È disponibile il numero di Marzo 2018 della rivista Inarcassa News

Inarcassa news ha una versione web che arriva direttamente nella tua casella di posta.

6
Mar

BROCHURE INTRODUTTIVA

Clicca qui per scaricare la brochure introduttiva finalizzata a far conoscere Inarcassa.

6
Mar

Inarcassa News – Febbraio 2018

È disponibile il numero di Febbraio 2018 della rivista Inarcassa News

Inarcassa news ha una versione web che arriva direttamente nella tua casella di posta.

5
Feb

Inarcassa News – Gennaio 2018

È disponibile il numero di Gennaio 2018 della rivista Inarcassa News

Inarcassa news ha una versione web che arriva direttamente nella tua casella di posta.

31
Gen

INARCASSA – COMUNICAZIONE INERENTE LE SCADENZE RELATIVE ALLA POSSIBILITA’ DI RICHIESTA DI RATEIZZAZIONE DEI CONTRIBUTI MINIMI E ALLE NUOVE POLIZZE SANITARIE DBM 2018

Si riportano di seguito le informative riguardanti le prossime scadenze relativamente alla possibilità di richiesta di rateizzazione dei contributi minimi e alle nuove polizze sanitarie RBM 2018.
Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet https://www.inarcassa.it/site/home.html, al call center (tel. 02/91979700 dal lunedì al venerdì ore 9.00 – 20.00 orario continuato) oppure al servizio “Inarcassa risponde” http://www.inarcassa.it/InarcassaRisponde/pronto3.php

Contributi minimi 2018 in rate bimestrali
Anche per il 2018 è possibile versare i contributi minimi in 6 rate bimestrali, anziché in 2 semestrali. Per chi desidera cogliere questa opportunità, le rate saranno di pari importo, senza interessi dilatori, con la prima scadenza stabilita al 28 febbraio e l’ultima al 31 dicembre 2018.
Hanno accesso all’agevolazione tutti gli iscritti a Inarcassa, inclusi i pensionati: basta che ne facciano richiesta entro il 31 gennaio 2018, esclusivamente in via telematica, tramite l’apposita funzione disponibile alla voce “agevolazioni” del menù laterale di Inarcassa On line.

Nuove polizze RBM 2018
Dal 1° gennaio 2018, RBM Salute S.p.A., insieme a Previmedical S.p.A. (per la fornitura del servizio sanitario), è di nuovo il partner di Inarcassa nei prossimi quattro anni (2018-2021) per la gestione della polizza Sanitaria base “Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi”, e del “Piano sanitario Integrativo” in convezione.
Rispetto al precedente contratto, le coperture sono state integrate con nuove interessanti garanzie, che vanno a coprire alcuni bisogni specifici molto avvertiti dagli associati, come ad esempio la protezione degli eventi infortunistici.
Vi sono novità anche nelle modalità di accesso alle polizze.
La Polizza base sarà garantita gratuitamente da Inarcassa agli iscritti e ai pensionati iscritti. I beneficiari di pensione (diretta o ai superstiti) non iscritti, che sul mercato non troverebbero altre forme di copertura sanitaria a causa dell’età, potranno invece aderirvi facoltativamente a proprie spese.
Inoltre, dal 2018 la copertura assicurativa sarà riservata ai professionisti in regola con gli adempimenti contributivi, in analogia con tutte le altre forme di tutela previdenziale e assistenziale liquidate dall’Associazione. La copertura sarà esclusa per coloro che non siano in regola alla data del 15 ottobre di ogni anno e con effetto sull’assicurazione dell’anno successivo.
Tutti gli assicurati con la Polizza Base potranno estendere le garanzie al nucleo familiare, con premio a proprio carico.
Sarà invece possibile per i soli iscritti attivare, facoltativamente e sempre a proprie spese, il Piano sanitario Integrativo, per sé o anche per i familiari.
Sono disponibili sul sito internet http://www.inarcassa.rbmsalute.it/
tutte le informazioni sulle polizze e l’accesso alla propria Area Riservata per richiedere l’adesione o l’estensione delle coperture al nucleo familiare, che dovrà pervenire entro il 28 febbraio 2018.

18
Set

Inarcassa News – Settembre 2017

È disponibile il numero di Settembre 2017 della rivista Inarcassa News

Inarcassa news ha una versione web che arriva direttamente nella tua casella di posta. Sempre disponibile la versione pdf stampabile, per continuare a collezionare i numeri nel raccoglitore ad anelli.

7
Lug

Approvato il regolamento sul voto elettronico

Il Comitato Nazionale dei Delegati di Inarcassa ha approvato nella riunione di oggi, con un’amplissima condivisione, la proposta di modifica del Regolamento Elettorale per il passaggio alle votazioni on line con seggio unico.

La modifica del sistema di voto e, in particolare, l’introduzione del metodo telematico con seggio unico ha lo scopo di:

  • accrescere la partecipazione degli iscritti alle votazioni e alla gestione della vita associativa della Cassa;
  • assicurare il contenimento dei costi mediante la trasformazione della corrispondenza cartacea in elettronica e l’utilizzo del sito istituzionale dell’Associazione e del portale Inarcassa On Line;
  • consentire, infine, l’adozione di modifiche idonee ad ovviare a problematiche interpretative e gestionali riducendo così contenziosi.

“Un grande risultato, nel solco delle migliori best practice – ha dichiarato il Presidente, Giuseppe Santoro – che segna una svolta epocale nel sistema democratico della nostra governance. E’ stato necessario un lungo percorso di studio, analisi e discussione – ha spiegato –  per costruire un progetto che oltre ad offrire massima trasparenza delle operazioni e assoluta segretezza, consente migliori possibilità di controllo, sia preventivo che successivo, degli strumenti impiegati per le operazioni e delle relative espressioni di voto. E’ un grande successo che fa onore ad Inarcassa e ci pone all’avanguardia nel rispetto dei principi di democraticità e uguaglianza.”

Il provvedimento approvato quest’oggi passerà ora all’esame dei ministeri vigilanti.