Comunicazioni

20
Giu

OBBLIGHI CONNESSI ALLA FORMAZIONE CONTINUA, TRIENNIO 2017 -2019

Ricordiamo a tutti gli iscritti che il 1 Gennaio 2017 è iniziato il secondo triennio formativo che terminerà il 31 Dicembre 2019.

 

Clicca qui per scaricare la circolare.

20
Giu

ACCORDO CNAPPC – UNI (ENTE ITALIANO DI UNIFICAZIONE)

È stata recentemente siglata la convenzione che permetterà ai professionisti iscritti all’albo la
consultazione delle norme UNI. Tale accordo è operativo dal mese di Giugno 2018.

Clicca qui per scaricare la circolare del CNAPPC e Clicca qui per scaricare la convenzione

20
Giu

DM 26 GIUGNO 2015 – VISURA APE – AVVIO NUOVO SERVIZIO REGIONALE SIRAPE FVG IL 20 GIUGNO 2018

Per far fronte agli obblighi imposti alle Regioni dal DM 26 giugno 2015 recante “Adeguamento del decreto del Ministero dello sviluppo economico 26 giugno 2009 – Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici” e in particolare dagli articoli 5 e 6 che prevedono sia alimentata per via telematica la banca dati nazionale, denominata SIAPE, per la raccolta dei dati relativi agli APE è stato costituito con Insiel spa il nuovo Sistema Informativo Regionale Attestati di Prestazione Energetica (SIRAPE)

Il nuovo SIRAPE sostituirà totalmente l’attuale soluzione Catasto APE, consentendo la firma digitale dell’attestato.
Con la presente si informa che il 20 giugno 2018 viene attivato il nuovo Servizio Regionale per il deposito e la visura degli Attestati di Prestazione Energetica SIRAPE FVG (https://sirape.regione.fvg.it/), sostituendo l’attuale servizio applicativo Catasto APE che sarà dismesso il 15 giugno 2018.
Il deposito degli APE su SIRAPE FVG sarà possibile esclusivamente tramite upload del file xml esteso, contenente oltre i dati dell’APE anche i dati di input necessari per il calcolo della prestazione energetica dell’edificio, firmato digitalmente.
Si ricorda che per utilizzare il nuovo servizio è necessario che i professionisti completino la procedura di Registrazione sul sito dedicato al più presto, anche in considerazione del tempo necessario alla verifica dei dati inseriti per ottenere l’accreditamento, e quindi l’accesso all’area riservata di SIRAPE FVG per il deposito e la visura degli APE.

L’accesso dei Soggetti accreditati a SIRAPE FVG può avvenire via:
• SPID – sistema nazionale di login (scelta consigliata)
• LoginFVG con modalità standard o avanzata
A partire dal 15 giugno ore 13:00 non sarà più possibile utilizzare l’attuale Catasto APE e, per motivi tecnici, dal 15 giugno ore 13:00 al 20 giugno 2018 ore 9:00 non sarà possibile effettuare depositi e visure degli APE.

Per ulteriori informazioni e maggior approfondimento: si rimanda al sito EnergiaFVG-APE (http://www.insiel.it/cms/soluzioni-e-servizi/EnergiaFVG-APE/ )

20
Giu

MODIFICA DELLA MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE DI PREVENZIONE INCENDI

Modifica della modulistica per la presentazione delle istanze di Prevenzione Incendi prevista nel decreto del Ministero dell’Interno 7 agosto 2012.

Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Udine,  comunica che l’ufficio per la prevenzione incendi e rischio industriale della Direzione Centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica del Ministero dell’Interno, dipartimento dei Vigili del Fuoco, ha recentemente modificato la modulistica normalmente utilizzata nella attività di prevenzione incendi. L’utilizzo della nuova modulistica sarà obbligatorio a partire dall’11 giugno 2018.
La nuova modulistica è già stata pubblicata ed è presente nell’apposita sezione del sito istituzionale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco al seguente percorso: www.vigilfuoco.it / Prevenzione e Sicurezza / Prevenzione Incendi / Servizi di Prevenzione Incendi / Area pubblica / Modulistica. Oppure al seguente indirizzo: http://www.vigilfuoco.it/aspx/Page.aspx?IdPage=737
Attualmente è pubblicata in formato pdf in attesa di essere pubblicata anche in formato editabile.

Clicca qui per scaricare la comunicazione del Ministero dell’Interno, dipartimento Vigili del Fuoco.

20
Giu

MASTER DI II LIVELLO: ARCHITETTURA E ARTI PER LA LITURGIA

Il Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma ha il piacere comunicare che il prossimo 11 ottobre 2018 avrà inizio il Master biennale di II livello in “Architettura e Arti per la Liturgia”,

Il Master si propone di offrire un’alta specializzazione postuniversitaria relativa all’edificio chiesa, ovvero approfondire la comprensione del cos’è una chiesa incentrando l’attenzione sulla sua struttura simbolica e quella funzionale, cioè sul fondamento imprescindibile per la successiva progettazione. Si tratta di un “cos’è” esplicitato da una costituzione ecclesiologica che, a differenza del come si fa, non può essere sottoposta ad alcuna libera interpretazione personale. Di conseguenza, il programma considera già acquisita la necessaria e attinente preparazione universitaria, per affrontare invece il primario ambito biblico, teologico e liturgico, al servizio del quale l’architettura e le arti pongono la loro strumentazione, e non viceversa. In tal senso, quel per contenuto nel titolo diventa quanto mai emblematico.

Per informazioni: http://www.anselmianum.com/programmi/architettura-e-arti-per-la-liturgia

Clicca qui per scaricare la locandina

20
Giu

FORMAZIONE ALLA CONSULTAZIONE DEL PPR – FVG ATTRAVERSO IL WEBGIS

Il Piano paesaggistico della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia è stato approvato con DPR n. 0111/Pres/2018, pubblicato sul supplemento al BUR n. 25/2018 ed è efficace dal 10 maggio 2018.

La Regione avvia la “Formazione alla consultazione del PPR-FVG attraverso il WEBGis”, programmando due incontri destinati prioritariamente ai tecnici e istruttori di comuni e UTI e a tutti i fruitori della piattaforma Webgis del PPR-FVG.

Si può partecipare scegliendo una delle due date in calendario:

21/06/2018 ore 10:00 – 12:30 Sala Predonzani – Piazza Unità d’Italia, Trieste. ULTIMI POSTI DISPONIBILI

3/07/2018 ore 10:00 presso la sala Pasolini della sede della Regione di Udine.

E’ richiesta l‘iscrizione on line al link per la seda di  Trieste e al link per la sede di Udine.

15
Giu

PROGETTO “DAL DIRE AL FARE DIGITALE” / UNIUD E OAPPC UD

Il Laboratorio di Ricerca sui Nuovi Media dell’Università di Udine ha avviato una linea di Ricerca finalizzata ad approfondire le modalità di utilizzo delle tecnologie digitali da parte degli ingegneri e degli architetti della Provincia di Udine e Pordenone.

Per comprendere come le nuove tecnologie digitali sostengono il lavoro delle élite professionali (o le difficoltà che impediscono la diffusione degli strumenti digitali) abbiamo elaborato un questionario che Le proponiamo.

Il Suo contributo è di primaria importanza: con questa comunicazione vorremmo invitarLa a partecipare alla nostra indagine e a compilare entro il 15 giugno 2018 (termine prorogato) il breve questionario che trova a questo link: http://onorio.cepo.uniud.it/limesurvey/index.php/756844/lang-it.

Qualora preferisca rispondere a tutte o ad alcune delle domande del questionario a voce può contattarci al numero 339 5757563 (indirizzo email gabrielegiacomini@hotmail.it).

I principali risultati della Ricerca del Laboratorio saranno presentati entro la fine del 2018 in un convegno aperto al pubblico.

Ovviamente i questionari sono anonimi e tutti i dati che verranno forniti non verranno divulgati se non in forma di elaborazioni statistiche e/o di dati aggregati.

Ringraziandola anticipatamente per la disponibilità, la salutiamo cordialmente.

Leopoldina Fortunati
Direttice del Laboratorio di Ricerca sui Nuovi Media
Università degli Studi di Udine

Gabriele Giacomini
Membro del Laboratorio di Ricerca sui Nuovi Media
Università degli Studi di Udine

4
Giu

IL CONSIGLIO INCONTRA GLI ISCRITTI A SAPPADA

LUNEDÌ 4 GIUGNO 2018

17.30 – 18.30

SALA CONSILIARE, BORGATA BACH 11, SAPPADA

 

Nell’ottica di connettere centro e periferia abbiamo deciso di tenere il prossimo Consiglio dell’Ordine a Sappada.

Prima dell’inizio del Consiglio a porte chiuse, avremo piacere di incontrare i colleghi della zona dalle ore 17.30 alle ore 18.30.

Clicca qui per scaricare la locandina e Clicca qui per scaricare l’articolo del Messaggero Veneto.

4
Giu

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE ANNUALE – 2018

                                                                    AVVISO

GLI ISCRITTI SONO ANCORA IN TEMPO PER PAGARE IL CONTRIBUTO ANNUALE 2018 SENZA SPESE DI SEGRETERIA.
Dopo l’Assemblea del 3 maggio pv verranno inoltrati via e-mail gli avvisi bonari agli inadempienti e dopo 15 giorni l’ulteriore comunicazione che prevede costi aggiuntivi con l’integrazione alla quota di spettanza di ulteriori 10,00 Euro di diritti e spese di segreteria.
Seguirà senza indugio l’avvio della procedura di segnalazione al “Consiglio di disciplina” per gli adempimenti connessi alla procedura di sospensione prevista dal vigente “Codice deontologico degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori, Architetti iunior e Pianificatori Iunior Italiani”.

Il Consiglio ha deliberato di mantenere invariata la quota di iscrizione all’albo relativa all’anno in corso, che ricordiamo ammontare ad Euro 180,00 ridotti ad Euro 160,00 per gli iscritti di età inferiore ai 35 anni per l’anno solare di prima iscrizione e per i due anni successivi .

Il versamento dovrà essere effettuato secondo il Regolamento gestione quote, approvato dal Consiglio dell’Ordine.

COORDINATE BANCARIE per il pagamento:

– c/c n. 441719E della CASSA DI RISPARMIO del Friuli Venezia Giulia., Sede di Udine,
Via del Monte 1/Udine, IBAN IT49A063401230007400441719E

oppure

– c/c n. 000000713903 della BANCA DI UDINE – Credito Cooperativo, Filiale di Udine -Piazza Belloni,
IBAN IT69R0871512304000000713903

Non è più possibile effettuare pagamenti tramite c/c postale.

Gli iscritti sono pregati di assicurarsi che nella causale compaia il proprio NOME E COGNOME.
Anche per l’anno in corso, per i NEO GENITORI ISCRITTI (nascita del figlio o arrivo del minore in adozione nel corso dell’anno 2017) il contributo annuale ridotto ammonta ad Euro 50,00.
Possono accedere all’agevolazione entrambi i genitori nel caso fossero ambedue iscritti.
Gli interessati potranno presentare richiesta di riduzione della quota di iscrizione facendo pervenire alla Segreteria dell’Ordine una copia del certificato di nascita, o copia del provvedimento di adozione di minori di età inferiore ai sei anni.
I dati personali saranno trattati nel pieno rispetto della normativa vigente in materia.

CANCELLAZIONE DALL’ALBO
Si ricorda che il mancato pagamento della quota di iscrizione all’Ordine non comporta automaticamente la cancellazione dall’Albo ma costituisce illecito disciplinare (art. 4 comma 6 del Codice Deontologico) con conseguente deferimento degli iscritti morosi al Consiglio di Disciplina e avvio del procedimento disciplinare.
Si precisa pertanto che l’eventuale domanda di cancellazione va redatta in carta resa legale mediante apposizione di una marca da bollo da ¤ 16,00 e presentata entro il mese di marzo al fine di evitare il pagamento del contributo di iscrizione relativo all’anno in corso.
La data di emissione della marca da bollo deve essere pari o anteriore a quella della data apposta sulla domanda.

Clicca qui per scaricare il Regolamento

28
Mag

VISTA CASA CHIAMA GLI ARCHITETTI

Continua l’iniziativa che l’Ordine Architetti P.P.C. di Udine è riuscito ad avviare con la rivista Vista Casa, unico bimestrale di arredamento, design e architettura diffuso ed affermato in tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia, che offre uno spazio di visibilità e comunicazione diretta con persone realmente interessate alle aziende e agli architetti operanti nell’ambito della cultura dell’abitare.
Anche per il numero di Luglio – Agosto 2018 (N. 87) la rivista pubblicherà, due realizzazioni architettoniche all’interno della sezione dedicata all’architettura regionale.

Potrete inviare vostri progetti di residenze, che ritenete di particolare pregio, alla rivista. Una commissione composta dalla redazione della rivista stessa e da alcuni membri del nostro Consiglio dell’Ordine selezionerà ogni mese due progetti meritevoli di essere pubblicati gratuitamente sulla rivista stessa.

La redazione sta aspettando i vostri progetti alla mail commerciale@bmeditore.com

Per noi questa iniziativa è stata indispensabile e necessaria per poter provare a dare visibilità a tutti quei colleghi che desiderano e meritano una loro pubblicazione su un’importante rivista di settore qual’èVistaCASA.
Nel numero 86, uscito domenica scorsa, sono quindi stati pubblicati due progetti che hanno vinto il concorso. Siamo molto soddisfatti della qualità espressa. Porgiamo i complimenti ai colleghi Davide Ciaravella ed Alessandro Zuccolo.

Scadenza: 28 Maggio 2018 per l’invio del materiale da pubblicare nel N. 87

Clicca qui per scaricare i progetti pubblicati nel N. 86.